APP IPHONE PER MISURARE LA FEBBRE

Pensare di poterci prelevare la temperatura corporea con l'utilizzo di uno smartphone o cellulare fino a ...

TROVARE LA POSIZIONE DI UN CELLULARE

Come localizzare e trovare la posizione geografica di un cellulare, di un PC oppure di qualche contatto che abbiamo ...

CONFIGURAZIONE POSTA LIBERO SU IPAD

Come fare a configurare un account di posta elettronica di LIBERO sul nostro iPad o iPad 2 ? Oppure come fare a configurare una mail ...

MIGLIORI GIOCHI PER ANDROID GRATIS

Il sistema operativo per cellulari di ultima generazione creato dagli ingegneri di Google oramai ha spopolato e preso piede, trovando i consensi ...

MODIFICA VOLUME ALTOPARLANTI SU ANDROID

Non sapete come potenziare il volume delle cuffie, degli speakers sul vostro cellulare smartphone con sistema ...

COME TROVARE LE PASSWORD SALVATE NEL PC

COME TROVARE LE PASSWORD SALVATE NEL PC
COME FARE A TROVARE LE PASSWORD SALVATE NEL PC
Come ricordare tutte le password che utilizziamo sul computer ? Soprattutto come fare a memorizzare tutte le password che usiamo durante la nostra navigazione online per accedere a siti come Facebook, MSN, a siti dove scaricare la nostra posta, ecc... ? Importantissimo è sempre creare password alfanumeriche da cambiare ogni 3 - 6 mesi. Ma ricordare tutti gli user name e le password è davvero impossibile. Per questo esistono i programmi detti password manager e tra questi KEEPASS, di cui parliamo oggi. Software freeware anche con package da installare per il linguaggio italiano, esso ci permette di creare un archivio sicuro, protetto con tutte le login e password di accesso a tutti i siti web. Come fare quindi a trovare tutte le password salvate nel PC ?

Scarichiamo, installiamo ed utilizziamo KEEPASS. Vediamo come. Dal link sotto alla fine di questo post andate a scaricare la sua ultima versione ed installatela. Poi scaricate il package della lingua italiana che trovate in questa pagina. Scompattate i files presenti nell'archivio nella cartella principale di installazione di KEEPASS PASSWORD SAFE. Dal menù del programma che avrete fatto poi partire, scegliete la voce "View/Change language".

Creiamo un nuovo archivio cliccando sulla voce "File/Nuovo". Ci verrà chiesto di inserire una password. Cosa è questa password ? È la password che ci permetterà di aprire l'archivio che conterrà tutte le password che usiamo. Non dobbiamo assolutamente dimenticarla altrimenti non potremo recuperarla ed accedere all'archivio.
COME TROVARE LE PASSWORD SALVATE NEL PC
Dopo aver riconfermato la password di accesso possiamo iniziare ad inserire i dati cliccando su "Modifica/Aggiungi una voce". Potremo inserire l'url del sito web, user name e password utilizzate per accedervi e scrivere note personali. Fatto ciò possiamo decidere di inserire una nuova voce all'elenco oppure salvare il file tramite il comando presente nel menù. Possiamo creare diversi archivi con una password unica per ciascuno che però non deve essere assolutamente dimenticata. Riepiloghiamo le funzioni di KEEPASS :
  1. Software gratuito ed in italiano.
  2. Algoritmi di criptaggio tipo Aes e Twofish.
  3. Creazione di numerosi archivi.
  4. Salvataggio archivio in un clic.
  5. Inserimento url sito, user name, password, note.
  6. Unica password per accedere ad ogni archivio creato.
  7. Infinite voci inseribili in ogni archivio.
  8. Funziona per sistemi Windows, compreso 7 e 8.
Quando poi vogliamo aprire un archivio perchè abbiamo dimenticato la password di accesso ad un sito oppure perchè vogliamo inserire uan nuova voce, apriamo il software e clicchiamo su "File/Apri". Trovare tutte le password memorizzate sul computer tramite KEEPASS è facilissimo. Importante è ancora ricordarvi che il software, gratis da scaricare, non permette il recupero della password di accesso a ciascun archivio creato, quindi mi raccomando a ricordare almeno queste. Fondamentale è anche ricordare che la codifica del contenuto di ogni archivio avviene tramite l'utilizzo di algoritmi di criptaggio molto potenti del tipo Aes e Twofish.

SCARICA GRATIS KEEPASS DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME VEDERE LE PASSWORD SALVATE SU MOZILLA FIREFOX

COME VEDERE LE PASSWORD SALVATE SU MOZILLA FIREFOX
COME FARE A VEDERE LE PASSWORD SALVATE SU MOZILLA FIREFOX
Come fare a rivelare login e password salvate nel browser che usiamo per la navigazione in internet ? Il recupero delle password memorizzate sui browser che utilizziamo per la navigazione Web è fondamentale per evitare di reiscriversi nuovamente a tutti i siti. La maggior parte dei browser come Firefox e Chrome permettono di recuperare o meglio di visualizzare in chiaro e non con gli asterischi tutte le password salvate grazie a delle funzionalità presenti nelle opzioni di configurazione. Se non ricordate una di esse e non sapete come vedere le password salvate su Mozilla Firefox o su Google Chrome per qualsiasi sito, allora sarebbe bene utilizzare un software che permette la visualizzazione di esse : WebBrowserPassView. Software della Nirsoft viene distribuito in maniera freeware ed anche con linguaggio italiano. Disponibile per sistemi Windows XP, Vista, Seven e Otto esso permette di trovare e visualizzare in un comodo elenco login e password di accesso a siti web come Facebook, Yahoo!, ecc... oltre che Gmail e tanti altri servizi web che si utilizzano oggi.

WebBrowserPassView è un software free per trovare e visualizzare login e password di accesso per molti browser compreso Mozilla Firefox, Internet Explorer, Opera, Safari, Google Chrome, ecc... Quindi un tool per il recupero delle password da possedere assolutamente. Rivelare le password memorizzate dai browser in maniera pulita, chiara, senza asterischi è fondamentale quando esse non si ricordano più.

Il suo funzionamento è davvero molto semplice e rapido. Una volta scaricato ed installato (vi ricordo che potete anche scaricare il package per la lingua italiana) basta far partire la scansione e vedrete in pochi secondi apparire un elenco di voci comprensive di url sito, browser web, user name e password in chiaro. Sotto potete vedere uno screenshot del software che mostra un possibile elenco. Il programma funziona da Windows 2000 fino a Windows 7 e 8 anche a 64 bits.
COME VEDERE LE PASSWORD SALVATE SU MOZILLA FIREFOX
Quindi user name e password di accesso si possono vedere in chiaro e per tutti i browser che possediamo ed utilizziamo per la navigazione online. Inoltre è presente una funzione che permette il salvataggio di ogni voce in formato testo, html, xml, csv. Davvero un' ottima applicazione gratuita per recuperare e vedere in chiaro le password dimenticate per ogni browser.

SCARICA GRATIS WebBrowserPassView DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


SOFTWARE PER CAPIRE QUALE HARDWARE SI POSSIEDE

SOFTWARE PER CAPIRE QUALE HARDWARE SI POSSIEDE
SOFTWARE PER CAPIRE QUALE HARDWARE SI POSSIEDE GRATIS
Come fare a rilevare i componenti hardware del proprio PC desktop o notebook ? Come visualizzare i componenti hardware del computer per comprendere cosa abbiamo installato e cosa ci hanno venduto ? Vediamo di utilizzare un software gratuito, freeware che ci permetterà di scoprire i componenti hardware installati come hard disk, scheda video, RAM, scheda audio, schede usb, ecc... Un ottimo tool, software gratis per capire quale hardware si possiede. Come vedere un elenco completo dei componenti senza andare dalla scheda "hardware" di "Gestione periferiche" in Windows ? Scaricando ed usando SPECCY anche in versione free per il download. Software della Piriform, famosa per CCLEANER e DEFRAGGLER, esso permette in pochi secondi di visualizzare a video un elenco completo di varie parti hardware del sistema. Inoltre il software è in linguaggio italiano e funziona oltre che su XP e Vista anche su Seven e Otto.

Ecco alcune caratteristiche del programma :
  1. Interfaccia molto facile da utilizzare.
  2. Non necessita di essere installato.
  3. Mostra a video i componenti hardware del PC.
  4. Fornisce dati come : core, frequenza, cache, temperature, ecc...
  5. Mostra grafici sulle temperature di lavoro.
  6. Funzione snapshot per catturare la visuale dei dati.
  7. In multilinguaggio tra cui l'italiano e per XP, Vista, Seven, Otto.
SOFTWARE PER CAPIRE QUALE HARDWARE SI POSSIEDE
Come avrete capito SPECCY è in versione portable, cioè una volta scaricato il file non bisogna installarlo ma basta farlo partire ed esso ci permetterà di vedere tutti i componenti hardware installati sul computer come anche il numero di core. Diversi dati utili come la frequenza di lavoro della CPU, dati sulla motherboard, informazioni sula memoria cache a disposizione, oltre che informazioni sulle temperature di lavoro calcolate in real time di dischi fissi, schede video, processori, ecc... Grafici mostrano le temperature che possono aiutarci a capire quando il PC sta soffrendo. Elevate temperature infatti possono portare danni all'hardware. Quindi se la temperatura del disco fisso è troppo elevata possiamo intervenire con un programma che modifica le velocità delle ventole all'interno del case.

SPECCY ha anche una utile funzione di cattura immagine (snapshot). In pratica potete salvare la schermata che indica i dati elencati riguardo l'hardware in formato immagine per comparare il tutto successivamente, quando riutilizzerete il software della Piriform.

DOWNLOAD SPECCY IN VERSIONE GRATUITA DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME VERIFICARE SE UNA MAIL È STATA LETTA

COME VERIFICARE SE UNA MAIL È STATA LETTA
COME VERIFICARE SE UNA E-MAIL È STATA LETTA
Come sapere quando una mail viene letta ? Se vi siete mai chiesti "Come posso sapere se una mail è stata letta dal destinatario ?" Allora oggi cerchiamo di dare una risposta a questa domanda. E già perchè anche se i diversi client di posta elettronica come Outlook, Gmail, Libero, Thunderbird, ecc, permettono di settare la voce "Avviso di lettura", il destinatario della posta può, al momento della ricezione, cliccare invece che su Ok, su Annulla ed aprire e leggere comunque il contenuto della mail, lasciandoci però con l'incertezza che sia stata letta. Allora come fare a verificare con certezza se una mail inviata è stata letta e quindi perlomeno aperta dal destinatario ? Esiste un software, un programma gratis, freeware per sapere se una email è stata ricevuta ? Esiste un software o sistema di tracciamento delle email spedite ?

Oggi vediamo un servizio online di nome PONYSPIA che attraverso un semplice meccanismo ci permetterà di far ciò. Come funziona ? Semplice. Innanzitutto i passi da fare sono descritti sul sito che è in linguaggio italiano e possiamo utilizzarlo per qualsiasi client di posta, l'importante che il client permetta di scrivere una mail in formato HTML. Vediamo il perchè. Sotto vedete uno screenshot del modulo che troverete sul sito PONYSPIA, modulo che va compilato.
COME VERIFICARE SE UNA MAIL È STATA LETTA
Basta inserire la mail nostra e quindi del mittente, inserire un titolo per riconoscere la notifica quando ci arriverà e selezionare una tra le 3 immagini presente nel modulo che vedete sopra. Perchè selezionare una delle tre imamgini ? Perchè essa dovrà essere copiata ed incollata nella mail che scriverete con il normale client di posta che utilizzate. Ecco perchè dovete avere la possibilità di scrivere in formato HTML la mail. Potrete così inserire essa all'interno. Una volta copiata l'immagine (Ctrl+C) ed incollatala nella mail (Ctrl+V) vi basterà spedirla. Al tracciamento di essa ci penserà PONYSPIA e cioè l'immagine inserita. Non appena il destinatario riceverà la posta e l'aprirà, senza saperlo ci manderà in automatico una notifica di avvenuta ricezione ed apertura di essa.

Facile, rapido e sicuro. Addirittura possiamo anche inserire una nostra immagine personale nel corpo del testo scritto in HTML, invece che quella del pony (così non diamo nell'occhio). Attenzione !!! L'unica cosa da ricordare è che, dal momento in cui scegliete l'immagine, essa deve essere copiata ed incollata entro 60 secondi nella posta da mandare, altrimenti potreste ricevere una notifica senza che effettivamente la mail sia stata aperta dal destinatario.

Riepilogando, i passi da seguire sono :
  1. Aprite il vostro client di posta e preparate la mail.
  2. Andate su PONYSPIA e compilate il modulo.
  3. Scegliete l'immagine e copiatela in memoria (Ctrl+C) entra 60''.
  4. Inseritela (Ctrl+V) nel corpo del testo scritto attraverso il vostro client.
  5. Spedite la mail.
ACCEDI AL SITO PONYSPIA DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME AGGIUNGERE VOCE AUDIO AD UN SITO

COME AGGIUNGERE VOCE AUDIO AD UN SITO
COME AGGIUNGERE UNA VOCE AUDIO AD UN SITO - BLOG
Come applicare la voce ad un sito o blog ? Come trasformare il testo in un racconto parlato ? Grazie al plug in VOZME il cui download italiano è gratis. VOZME trasforma il contenuto di un articolo scritto da noi, da testo a voce, ad audio. Basta scaricarlo ed installarlo come plug in ed esso permetterà all'utente di ascoltare l'articolo completo senza che si debba leggerlo. Basterà cliccare un pulsante ed in pochi secondi sarà possibile sentire da una voce maschile o femminile tutto il post narrato in linguaggio italiano ma anche spagnolo, inglese, portoghese. Come fare ad aggiungere una voce ad un sito o blog quindi ?

Se possedete un blog o sito sulla piattaforma wordpress potete, ad esempio, scaricare VOZME in formato zip (il link al download lo trovate alla fine di questo articolo) ed estrarre la cartella con lo stesso nome. Caricatela nella cartella di wordpress all'indirizzo /w-content/plugins. Dopo basta attivare il plug in dallo strumento di amministrazione e settare le impostazioni per VOZME. Ma esso può essere utilizzato su qualsiasi altra piattaforma come blogger oppure su divesi CMS o altri tipi di siti personali e semplicemente copiando ed incollando il codice adatto che è presente sul sito VOZME.COM.
COME AGGIUNGERE VOCE AUDIO AD UN SITO
Ma non è finita qui con le meraviglie di quest'applicazione perchè è anche possibile, oltre ad ascoltare l'intero articolo scritto da noi, scaricarlo in formato mp3 per portarlo con noi o salvarlo su hard disk. Qualcosa di veramente innovativo che va incontro alle esigenze di coloro che per un motivo o un altro non possono leggere interi articoli lunghi a causa di problemi alla vista ad esempio.

Con VOZME basta cliccare un pulsante che comparirà sul sito ed in pochi secondi partirà una voce femminile o maschile (certo ancora abbastanza robotica) che ci farà ascoltare il tutto. Potremo decidere di salvare l'articolo in formato audio mp3 per ascoltarlo successivamente. Ma VOZME, attraverso l'inserimento di righe di codice javascript nel sorgente HTML del sito o blog, permette di scegliere, ad esempio, quali righe di un articolo sentire, semplicemente selezionandole. Tramite il primo link sotto potrete provare l'applicazione direttamente online sul sito VOZME. Basterà inserire un testo nel modulo, scegliere la lingua, ad esempio l'italiano ed attendere l'elaborazione e l'ascolto che avviene in pochi secondi.

PROVA IL SERVIZIO VOZME ONLINE QUI
VAI ALLA SEZIONE PER WEBMASTER VOZME DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME TRASFORMARE IL PC IN UN ACCESS POINT

COME TRASFORMARE IL PC IN UN ACCESS POINT
COME FARE A TRASFORMARE IL PC IN UN ACCESS POINT
A cosa serve rendere il computer un access point oppure hotspot ? Serve a permettere ad altri dispositivi di utilizzare la nostra rete ADSL quando non possediamo un modem router wifi. Ma cosa è un access point ? Esso è un dispositivo elettronico che permette a chiunque possegga un dispositivo con scheda di rete interna o esterna, di collegarsi ad una rete wireless. Se non possediamo un router wifi oppure un modem router o un access point che permetta di fare ciò, possiamo usare un software gratuito chiamato VIRTUAL ROUTER MANAGER, nella sua ultima versione per Windows 7, 8. Se non sapevate come trasformare il vostro PC in un access point allora VIRTUAL ROUTER è la vostra risposta. Come fare ? Vediamo.

Innanzitutto diciamo subito che il programma funziona perfettamente su sistema operativo Windows 7 e 8 e che su XP o Vista potrebbe dare problemi. Abbiamo bisogno, per creare una rete wifi a cui potremo collegare iPad, iPhone 3G, 4, 4S, 5, smartphone, tablet ed altri PC, di un computer con :
  1. Windows 7 installato.
  2. Una scheda di rete interna o esterna.
  3. Virtual Router Manager installato.
Scarichiamo (il link al download lo trovate alla fine del post), VIRTUAL ROUTER ed installiamolo su un PC che possegga Windows 7 ed una scheda di rete funzionante interna o esterna. La versione da scaricare è in formato .msi e cioè dovrete masterizzare un CD con questo file per poter poi installare da CD il software. Una volta installato fatelo partire e potrete modificare una rete già preesistente o crearne una nuova. Potrete quindi creare o modificare la password e fornirla a tutti coloro che dovranno collegarsi tramite il punto di accesso alla vostra rete ADSL in modalità wifi.
COME TRASFORMARE IL PC IN UN ACCESS POINT
Basterà ora dare nome rete e password a coloro che vogliono collegarsi da qualsiasi altro computer o dispositivo che permette una connessione internet. Essi dovranno trovare la rete creata e gestita da VIRTUAL ROUTER, inserire la password fornita ed iniziare a navigare. È molto importante ricordare alcune cose e cioè che il computer dove va installato il software deve possedere Windows 7, altrimenti con XP o Vista il tutto potrebbe non funzionare. Inoltre il PC dove è il programma deve possedere una scheda di rete abbastanza recente e che supporti la tecnologia IEEE 802.11/b/g/n.

Inoltre, cosa fondamentale è che per poter utilizzare la rete creata tramite VIRTUAL ROUTER, dovrete avere il PC con Windows 7 oppure 8 ed il software installato sempre acceso o per lo meno quando servirà ad altri per la connessione.

Quindi se non possedete un modem senza router wireless o non avete un access point, niente problemi. Utilizzate questo software gratuito e potrete collegarvi in wifi alla vostra rete ADSL.

SCARICA VIRTUAL ROUTER FREE DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME TRASFORMARE IL COMPUTER IN UN MIXER PER DJ

COME TRASFORMARE IL COMPUTER IN UN MIXER PER DJ
COME FARE A TRASFORMARE IL COMPUTER IN UN MIXER PER DJ
Se amate mixare musica al PC e non utilizzando le classiche consolle da DJ con i lettori cd, allora oggi vedremo un utilissimo programma, davvero molto diffuso tra i musicisti e soprattutto DJ appunto. Se non sapete come fare a trasformare, rendere il computer un mixer per DJ per suonare musica mixata da voi stessi e magari registrarla in formato mp3, allora provate a scaricare ed installare VIRTUAL DJ. Esso presenta anche una versione gratuita da scaricare ed usare al 100% delle sue funzioni, sebbene la versione pro ne abbia molte altre. VIRTUAL DJ trasforma il vostro PC desktop o notebook in una vera e propria consolle virtuale con cui fare musica a livello professionale o per divertimento. Esso è anche in linguaggio italiano e funzionante su computer con S.O. Windows XP, Vista e 7, oltre che su computer MAC.

Ma vediamo cosa è possibile fare anche con la versione freeware di VIRTUAL DJ, evolutasi negli anni :
  1. Interfaccia grafica molto ben disegnata.
  2. Mostra 2 tracce in simultanea caricate.
  3. Pulsanti per volume autocue, pitch.
  4. Equalizzatore a 3 bande e sincronizzatore tracce.
  5. Creazione di playlist per il caricamento musiche in automatico.
  6. Legge formati wav ed mp3.
  7. Possibilità del preascolto in cuffia.
  8. Semplice aumento e diminuzione del bpm per traccia.
  9. Diversi effetti da poter inserire durante i mixaggi.
COME TRASFORMARE IL COMPUTER IN UN MIXER PER DJ
Naturalmente le funzioni non finiscono qui ed invito a scoprirle scaricando ed installando anche solo la versione free di VIRTUAL DJ. Se non sapevate quale programma usare per trasformare il PC di casa in un vero e proprio mixer, consolle per disk jokey, allora adesso potete farlo con questo software disponibile anche per MAC. Potrete creare cartelle per ogni genere musicale con files in formato wav o mp3, creare playlist ed utilizzarle ogni volta che volete. Il caricamento automatico di ogni canzone vi permetterà di andare in pista a ballare o animare, lasciando fare il tutto a VIRTUAL DJ. Inoltre è possibile vedere sotto forma di onde sinusoidali le tracce musicali che sono in playing e registrarle, potendo così creare mix di musica live, magari con effetti particolari tipo applausi che è possibile inserire in ogni momento.

DOWNLOAD VIRTUAL DJ IN VERSIONE GRATUITA DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


SOFTWARE PER VERIFICARE L'INTEGRITÀ DELL'HARD DISK GRATIS

SOFTWARE PER VERIFICARE L'INTEGRITÀ DELL'HARD DISK GRATIS
SOFTWARE PER VERIFICARE L'INTEGRITÀ DELL'HARD DISK GRATIS
Come fare a controllare se un disco rigido è a posto ? Quale la procedura di diagnostica per l'analisi approfondita da fare al nostro disco ? Come analizzare un hard disk alla ricerca di settori cluster danneggiati o di altri problemi che al momento non sembrano apparire ai nostri occhi ? Le cause della rottura o malfunzionamento di un disco fisso possono essere molte : sbalzi continui di corrente o mancanza della stessa tutto d'un colpo, installazioni e disinstallazioni mal fatte, virus, ecc... Anche formattare troppo spesso un HD può portarlo a rovinarsi anche se gli ultimi hard disk reggono tante formattazioni. Dunque come fare ad analizzare a fondo un disco alla ricerca di eventuali problematiche ? Esiste un software per verificare l'integrità del nostro hard disk e gratis ? Certo che ne esistono di applicazioni ma quelle più affidabili sono quelle fornite dalle case costruttrici. Infatti Western digital, Quantum, Ibm e tutte le software house che producono hard disk drive hanno una propria utility di controllo, nella maggior parte dei casi freeware da scaricare ed utilizzare. Utility che controllano ad esempio il tempo di latenza e cioè il tempo necessario al laser dell'hard disk per partire dal suo posizionamento iniziale e raggiungere la zona dove leggere o scrivere dati.

Invece che elencarvi gli indirizzi di tutti i siti web delle case costruttrici principali di dischi fissi, voglio indicarvi il sito BENCHMARKHQ, un sito che mette a disposizione un elenco della maggiori software house con relativo link per il download del tool di controllo oltre che di quello per andare nel sito originale. I files sono scaricabili in formato zippato ed alcuni sono in formato ISO, quindi da masterizzare su CD una volta scaricati.
SOFTWARE PER VERIFICARE L'INTEGRITÀ DELL'HARD DISK GRATIS
Ma quali tools gratuiti per la diagnostica del disco rigido vengono messi a disposizione sul sito BENCHMARK ? Ecco un elenco relativo alle principali software house costruttrici :

Fujitsu ATA Diagnostic Tool
Fujitsu SCSI Diagnostics
Fujitsu Windows Diagnostic Tool
IBM-Hitachi Drive Fitness Test
IBM-Hitachi Feature Tool
Maxtor Powermax
Maxtor SCSIMax
Quantum Data Protection System
Samsung Diagnostic (SHDiag)
Samsung Drive Diagnostic Utility (Hutil)
Samsung ESwin
Seagate SeaTools for DOS
Seagate SeaTools for Windows
Western Digital Data Lifeguard
Western Digital DLG for Windows

SCARICA TOOL PER CONTROLLO HDD SUL SITO DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


PROGRAMMA PER VERIFICARE LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE ALLA RETE

PROGRAMMA PER VERIFICARE LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE ALLA RETE
PROGRAMMA PER VERIFICARE LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE ALLA RETE
Cercate un software da scaricare ed installare gratuitamente per poter calcolare la velocità in upload e download della rete ADSL di casa o ufficio ? Volete capire se il vostro ISP (Internet Service Provider) vi fornisce banda a sufficienza per navigare e scaricare dal Web ? Allora nessun software da scaricare ed installare ma un tool online, un programma online gratuito per verificare la velocità di connessione alla rete Internet. Sul sito MY SPEEDTEST troverete quello che fa al caso vostro. Un'applicazione che per essere utilizzata necessita che abbiate installato sul computer una versione recente di Flash da poter scaricare qui.

Questa utility fornisce, in pochi secondi, molti dati semplici da capire. Il test, una volta finito, mostra la velocità media riscontrata in download ed upload, il ping e cioè il tempo di risposta del server ad una nostra chiamata alla rete (stabilito in millisecondi) e mostra il nostro indirizzo IP. Sotto potete vedere la finestra con cui fare il test.
PROGRAMMA PER VERIFICARE LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE ALLA RETE
Potete leggere come la velocità in download per il test effettuato nell'immagine sia di circa 6995 Kbps mentre in upload di circa 413 Kbps, con un ping di 72 ms. Una volta terminato il test potete rifarlo per vedere di quanto si discostino i nuovi valori da quelli trovati con il primo test. Consiglio di farlo per 3-4 volte e fare una media dei valori. Vi ricordo che per accedere al test dovete andare sul sito attraverso il link alla fine di questo articolo.

Ma prima voglio indicarvi un semplice test da fare direttamente qui nel mio blog, test il cui codice è stato sempre preso dal sito MY SPEEDTEST. Cliccate sulla scritta "velocità ADSL" affianco alla freccia verde vicino al computer ed attendete il responso. Il test sul sito è però molto più preciso.
Test ADSL / Speedtest

Con il nostro tool potrete misurare subito e gratuitamente la velocità del vostro collegamento
internet e ADSL.


(c) speedtest-italy.com -

Test ADSL
Voglio infine ricordarvi che per poter verificare l'effettiva velocità dell'ADSL e relativa ampiezza di banda messa a disposizione, dovete :
  1. Disattivare momentaneamente l'antivirus.
  2. Chiudere programmi che utilizzano la rete tipo Msn, Skype, ecc...
  3. Disattivare eventuali firewall.
  4. Non effettuare alcuna operazione durante il test.
  5. Ripetere il test di giorno, pomeriggio e sera.
Così avrete valori molto vicini a quelli effettivi perchè il nostro ISP ci fornisce una certa larghezza di banda che varia in base alle ore del giorno (più utenti sono connessi in rete e meno banda viene fornito ciascuno).

TEST DI VELOCITÀ ADSL SU MY SPEED TEST
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME VERIFICARE SE UNA FOTO È AUTENTICA

COME VERIFICARE SE UNA FOTO È AUTENTICA
COME VERIFICARE SE UNA FOTO IMMAGINE È AUTENTICA
Come capire se una foto è originale o un video è stato ritoccato ? Come capire se una foto è stata ritoccata o un video modificato ? Come scoprire se un'immagine è stata manipolata o alterata da software professionali o non di grafica, fotoritocco come il famoso ADOBE PHOTOSHOP o altri software ? Esistono applicazioni per riuscire a scovare, a scoprire, ad analizzare a fondo una foto nel tentativo di vedere se essa è stata alterata. Pensiamo alle burle relative a presunti esseri alieni, ad ufo, a fotomontaggi di personaggi famosi ritoccati. Quanti scherzi possono venir fatti utilizzando un software di fotoritocco e modificando a piacimento immagini. Ma l'informatica cerca di trovare sempre un sistema per riuscire a capire. Esistono molti software professionali a pagamento se non si sa come fare a verificare se una foto o immagine è autentica ma ve ne sono altri gratuiti da scaricare ed usare su sistemi Windows come XP, Vista e Seven.

È il caso di JPGsnoop, un comodo software freeware anche se non in linguaggio italiano, che permette di analizzare i metadati e cioè le informazioni presenti in un file formato immagine che viene creato al momento di uno scatto con fotocamera, cellulare, ecc... I metadati sono codificati con un sistema standard detto Exif che permette anche quindi una decodifica di essi. Data, ora dello scatto, formato e dimensioni immagine, risoluzione ed altri dati sono presenti nei metadati. JPGsnoop decodifica ed analizza proprio i dati Exif non solo di foto ma anche di video.

Il nome del software inganna un pò perchè i formati analizzabili sono diversi tipo : JPG, THM, AVI, DNG, MOV, RAW, PDF. Ma vediamo di elencare alcune sue features :
  1. Semplice nell'utilizzo.
  2. Confronta l'immagine o video con un database interno.
  3. Mostra se una foto è stata scattata da una fotocamera particolare.
  4. Verifica se una immagine è stata elaborata da un software grafico.
  5. Mostra dati come gli istogrammi RGB.
  6. Mostra la qualità della definizione della foto.
  7. Mostra i settaggi della risoluzione originale.
COME VERIFICARE SE UNA FOTO È AUTENTICA
In pratica JPEGsnoop analizza la foto o video prima di tutto cercando di confrontare il materiale ed il suo tipo di compressione con molte firme di compressione presenti all'interno di un suo database. Può scoprire così se una foto è stata ricompressa una seconda volta. Supporta files anche di tipo documento come PDF dove all'interno possono esserci immagini e molti tipi di formati RAW.

Alcuni dati specifici che vengono mostrati dopo un'analisi dal programma, sono per utenti esperti o comunque per fotografi. Per questo vi fornisco l'indirizzo per leggere o scaricare la documentazione in linguaggio italiano (tradotta usando Google Translate) e quello per capire quali passi seguire per una corretta verifica dell'autenticità di un'immagine o video.

SCARICA GRATIS JPEGsnoop DA QUI
DOCUMENTAZIONE IN ITALIANO PER L'USO DI JPEGsnoop QUI
PASSAGGI PER IDENTIFICARE FOTO IMMAGINI MODIFICATE QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME ARRESTARE IL SERVIZIO WINDOWS UPDATE

COME ARRESTARE IL SERVIZIO WINDOWS UPDATE
COME ARRESTARE IL SERVIZIO WINDOWS UPDATE DI WINDOWS XP VISTA 7
Come bloccare Windows Update ? Esiste un programma freeware per disattivare il servizio di Windows Update ? No, perchè possiamo bloccarlo noi stessi direttamente da Windows. Oggi vedremo proprio questo e cioè come fare ad arrestare il servizio di Windows Update in Windows XP, Vista o Seven. Innanzitutto cerchiamo di capire cosa è questa funzionalità e a cosa serve. Essa permette di scaricare aggiornamenti, pressochè costanti, che possono rimediare a bugs (errori) di precedenti pacchetti software del sistema, possono aggiornare Windows Defender e il firewall integrato, migliorare insomma un pò tutte le funzioni del sistema Microsoft, permettendo una difesa migliore e prestazioni ottimali.

Ma alcuni possono trovare noioso l'installazione di tutti questi aggiornamenti che spesso sono quotidiani. Se non si accende il PC per molti giorni, allora nel momento in cui lo accenderemo ci ritroveremo con decine di updates da scaricare e questi aggiornamenti vengono installati al momento dello spegnimento o riavvio del computer. Questo può portare ad aspettare molto un semplice riavvio o spegnimento.

Quello che io consiglio è disinstallare gli aggiornamenti automatici di Windows Update per permetterli una volta ogni tanto. Ma vediamo come fare ad arrestare temporaneamente gli updates. Attenzione !!! La disattivazione totale del servizio avviene modificando il registro di sistema ma noi non faremo ciò perchè si potrebbero creare seri problemi.

DISATTIVARE GLI AGGIORNAMENTI AUTOMATICI IN WINDOWS XP
Dal menù Start scegliete la voce "Impostazioni" e poi "Pannello di controllo". Dall'elenco che si apre scegliete la voce "Aggiornamenti automatici" cliccandoci 2 volte su. Si apre una finestra come quella sotto.
COME ARRESTARE IL SERVIZIO WINDOWS UPDATE
Selezionate la voce "Disattiva gli aggiornamenti automatici". Cliccate sul pulsante "Applica" e poi su "OK" ed il gioco è fatto. Non verranno più ricercati updates per Windows XP. Una piccola icona di colore rosso e a forma di scudo però comparirà sempre nella system tray per ricordarvi che Windows Update è disattivato.

ARRESTARE GLI AGGIORNAMENTI AUTOMATICI IN WINDOWS VISTA - SEVEN
Su Vista o Seven abbiamo maggiori scelte per aggiornare o no il sistema. Infatti tramite Windows Update possiamo sia aggiornare Windows che altri prodotti installati sul PC e che sono di Microsoft, tipo Office che però potremmo avere non originale e questo porterebbe prima o poi ad una verifica e ad un blocco di esso nelle sue funzionalità. Se non vogliamo ricevere alcun tipo di aggiornamento e quindi nemmeno per Windows, allora deselezioniamo tutte le voci presenti nello screenshot sotto. Per aprire questa finestra andiamo dal menù Start e scegliamo la voce "Pannello di controllo". Scegliamo dopo la categoria "Sistema e Sicurezza" oppure l'icona "Windows Update". Scegliamo la voce "Cambia impostazioni" dal menù a sinistra e togliamo il segno di spunta alla scritta "Microsoft Update". Si aprirà questa finestra :
COME ARRESTARE IL SERVIZIO WINDOWS UPDATE
Dall'elenco a cascata scegliete la voce che disattiva gli aggiornamenti e poi deselezionate le caselle sotto tutte e quattro. Ripeto che questa procedura permete di evitare di fare il download di diversi updates sia per Windows che per diversi software Microsoft presenti nel computer. Consiglio vivamente di attivare periodicamente solo la ricezione e l'installazione di updates. Per maggiori informazioni sul servizio Windows Update visitate il link sotto :

VISITATE LA SEZIONE WINDOWS UPDATE SUL SITO MICROSOFT QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME SPEGNERE IL PC CON LA TASTIERA

COME SPEGNERE IL PC CON LA TASTIERA
COME FARE A SPEGNERE IL PC CON LA TASTIERA
Come spegnere il computer automaticamente con una semplice combinazione di tasti oppure facendo doppio click su una icona sul desktop ? Qualcuno penserà alla combinazione di tasti "Alt+F4" ma questa combinazione ci apre la finestra di spegnimento. Come fare quindi ad arrestare il computer da tastiera in automatico in maniera più rapida ? Oggi lo vediamo e senza installare alcun software ma utilizzando funzionalità di Windows. Questa procedura di arresto può essere creata su sistemi Windows XP, Vista e Seven. Se non sapete come spegnere il PC con la tastiera velocemente perchè su di essa non è presente il tasto di spegnimento, allora seguite questi semplici passi. Molti computer portatili permettono la disconnessione e l'arresto semplicemente premendo sul pulsante di accensione del PC stesso (bisogna tenerlo premuto per qualche secondo), ma i computer desktop possono non avere un tasto di spegnimento nemmeno sulla keyboard.

Andate sul desktop del computer e cliccate con il tasto destro. Dal menù che si apre scegliete la voce "Nuovo" e poi "Collegamento". Viene così creata una nuova icona sul desktop chiamata "Nuovo Collegamento". Nella finestra che si aprirà in automatico dovrete inserire questa scritta : "%windir%\system32\shutdown.exe -s -t 00" senza le virgolette. Vedete sotto uno screenshot della finestra che si apre in Windows XP con la scritta inserita (che non si vede del tutto nella parte iniziale). La finestra in Vista o Seven è leggermente diversa ma sempre questa scritta (o meglio comando) bisogna inserire. Questa scritta permette di creare una scorciatoia per lo spegnimento del computer da desktop o tastiera.
COME SPEGNERE IL PC CON LA TASTIERA
Premendo sul tasto "Avanti" si aprirà un'altra finestra in cui inserire il nome da dare al collegamento. Ad esempio potreste chiamarlo "autospegnimento PC". Ma non abbiamo ancora finito perchè se l'icona creata permette già l'arresto del computer, possiamo impostare una combinazione di tasti per fare lo stesso. Con il tasto destro cliccate sull'icona creata e poi scegliete la voce "Proprietà". Si apre una nuova finestra dove compaiono alcune informazioni tra cui il comando da noi inserito prima. A questo punto possiamo scegliere una combinazione di tasti per arrestare il computer con la tastiera invece che fare doppio click sull'icona appena creata sul desktop. Premete Ctrl (il tasto Control sulla sinistra della tastiera) ed insieme quello Alt (sempre quello sulla sinistra della tastiera). A questo punto vi accorgerete che nella finestra di Proprietà, alla voce "Tasti di scelta rapida", compariranno i 2 tasti seguiti da un "+". Senza lasciare i 2 tasti, adesso premete una qualsiasi lettera o numero che vorreste che venisse usata per lo spegnimento. Essa comparirà nella riga. Sotto potete capire che insieme a Ctrl ed Alt è stata premuta la lettera "S".
COME SPEGNERE IL PC CON LA TASTIERA
Cliccate prima su "Applica" e poi su "OK" ed il gioco è fatto. Adesso la scorciatoia per spegnere il pc da desktop sarà quella di cliccare 2 volte sull'icona creata. Oppure da tastiera vi basterà tenere premuti i 3 tasti sopracitati. Questa combinazione di tasti può essere cambiata ogni qualvolta volete semplicemente accedendo con il tasto destro sull'icona creata e scegliendo la voce "Proprietà". Naturalmente sempre da questa finestra, potete cambiare l'icona al collegamento. Cliccate sul tasto "Cambia icona" ed andate a scegliere quella che volete. Sopra, all'inizio del post, avrete notato una icona tipica dello spegnimento. Quella con il simbolo del cerchio con dentro una lettera "I" maiuscola. Ecco, potreste scegliere una del genere che già è presente di default in Windows.
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


SOFTWARE GRATIS PER SPEGNERE IL PC AUTOMATICAMENTE

SOFTWARE GRATIS PER SPEGNERE IL PC AUTOMATICAMENTE
SOFTWARE GRATIS PER SPEGNERE IL PC AUTOMATICAMENTE
Oggi vediamo un bel programma free per spegnere il computer in automatico, automaticamente nel momento in cui tastiera, CPU e mouse sono inattivi da un determinato tempo. Come fare a spegnere il PC ad un'ora prestabilita ? Come spegnere il computer ad una certa ora, in un dato momento ? Come attivare lo spegnimento automatico ? Se non sapete come spegnere il PC con il timer allora questo programma che sto per descrivere fa al caso vostro, un software freeware, quindi gratis, per spegnere il PC automaticamente. ALLOFF LITE è una piccolissima applicazione per Windows XP, Vista e Windows 7 che ci permetterà lo spegnimento automatico del nostro computer senza impostare operazioni pianificate o senza avvicinarci ad esso.

Attivare lo spegnimento quando tastiera, mouse e CPU non stanno lavorando, sono inattivi da un certo periodo di tempo. Questo il concetto di ALLOFF LITE, in linguaggio inglese e non italiano ma facilissimo da usare. In pratica, nel momento in cui la tastiera risulta inattiva insieme al mouse da un tempo prestabilito che possiamo modificare a piacere e la CPU ha un carico medio al di sotto del 15% per oltre 60 secondi (un minuto), l'arresto del sistema è certo ed è totale. Sotto potete vedere uno screenshot di una finestra del software che mostra il tempo stabilito (900 secondi) dopo cui si avvierà l'arresto del sistema ma in più notate un'altra scritta in inglese che dice "The Computer Will Power Off In 58s". In pratica il software, prima di arrestare il computer, ci avvisa in tempo che ciò sta per avvenire, in modo che toccando semplicemente il mouse o digitando un tasto sulla tastiera, possiamo impedirne lo spegnimento.
SOFTWARE GRATIS PER SPEGNERE IL PC AUTOMATICAMENTE
Come descritto su è importante capire che la CPU deve avere un carico di lavoro inferiore al 15% per oltre un minuto di tempo. Questo è il segnale che non sono attivi processi importanti. In più, la contemporaneità di inattività di tastiera e mouse fanno il resto. ALLOFF LITE può essere attivato all'avvio di Windows e far comparire una icona nella system tray. Tramite questa icona possiamo stabilire, modificare il tempo dopo cui il computer si spegnerà.

Per ultima cosa ricordo che il software per poter funzionare, necessita di un codice che viene fornito in email dopo una semplice procedura di registrazione sul sito.

FREE DOWNLOAD DI ALLOFF LITE DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
WHOS.AMUNG.US : IL MIGLIORE CONTATORE DI VISITE FREEWARE
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al FEED RSS Programmi gratis per pc feed rss

Contattaci