APP IPHONE PER MISURARE LA FEBBRE

Pensare di poterci prelevare la temperatura corporea con l'utilizzo di uno smartphone o cellulare fino a ...

TROVARE LA POSIZIONE DI UN CELLULARE

Come localizzare e trovare la posizione geografica di un cellulare, di un PC oppure di qualche contatto che abbiamo ...

CONFIGURAZIONE POSTA LIBERO SU IPAD

Come fare a configurare un account di posta elettronica di LIBERO sul nostro iPad o iPad 2 ? Oppure come fare a configurare una mail ...

MIGLIORI GIOCHI PER ANDROID GRATIS

Il sistema operativo per cellulari di ultima generazione creato dagli ingegneri di Google oramai ha spopolato e preso piede, trovando i consensi ...

MODIFICA VOLUME ALTOPARLANTI SU ANDROID

Non sapete come potenziare il volume delle cuffie, degli speakers sul vostro cellulare smartphone con sistema ...

APP ANDROID PER CALCOLARE IL TEMPO SUL GIRO GRATIS

APP ANDROID PER CALCOLARE IL TEMPO SUL GIRO GRATIS
APP ANDROID PER CALCOLARE IL TEMPO SUL GIRO GRATIS
Siete delgli sportivi e vi portate sempre appresso il vostro smartphone o tablet con sistema operativo Android di Google ? Bene allora troverete utile questa applicazione gratuita perchè è pensata e fatta per voi. Se amate correre e fare percorsi sempre simili più volte durante una corsa potrebbe infatti esservi utile prendere il tempo sul giro per notare magari miglioramenti sia che corriate a livello amatoriale che professionale. Ecco l'app Android per calcolare il tempo sul giro gratis : ULTIMATE STOPWATCH AND TIMER.

Capite dal nome forse che essa contiene all'interno un cronometro ed un contatore alla rovescia con allarme e ticchettio incorporato in modo che siate avvisati mentre è in uso, un uso che può avvenire in background. Addirittura però questa applicazione può risparmiare la batteria del dispositivo mobile non lavorando in background ma simulando l'utilizzazione degli eventi di sistema. Ecco alcune sue features sotto elencate :
  1. Cronometro.
  2. Conto alla rovescia con allarme.
  3. Ticchettio sonoro.
  4. Permette un risparmio di batteria usando gli eventi di sistema.
  5. Sfondo orologio e cronometro di colore bianco o nero.
  6. Rappresentazione di un vero quadrante di cronometro.
  7. Pulsanti per iniziare il conto alla rovescia oppure resettare il tutto.
APP ANDROID PER CALCOLARE IL TEMPO SUL GIRO GRATIS
Inutile dire che ULTIMATE STOPWATCH TIMER è davvero molto semplice nell'utilizzo e che non richiede alcuna competenza specifica. Dovete solo azionare il contatore del tempo alla rovescia impostando il valore iniziale in minuti o secondi oppure ore e se volete calcolare il tempo sul giro oppure il tempo che impiegate a fare un percorso a piedi, in bici o con l'auto o moto, vi basterà far partire il cronometro. Tutto qui. Bella e semplice la grafica che riproduce il quadrante del cronometro. Mentre il contatore alla rovescia è numerico e permette di iniziare il conto, resettare il tutto oppure di rivedere il tempo dell'ultimo giro.

SCARICA GRATIS ULTIMATE STOPWATCH TIMER DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


SOFTWARE DIDATTICO PER SVOLGERE COMPITI DI MATEMATICA ALGEBRA GEOMETRIA GRATIS

SOFTWARE DIDATTICO PER SVOLGERE COMPITI DI MATEMATICA ALGEBRA GEOMETRIA GRATIS
SOFTWARE DIDATTICO PER SVOLGERE COMPITI DI MATEMATICA ALGEBRA GEOMETRIA GRATIS
Molti avranno avuto già a che fare con programmi che permettono la risoluzione di numerosi tipi di problemi matematici, geometrici. Pensiamo al programma DERIVE ad esempio. Ma conoscete GEOGEBRA ? Oggi parleremo proprio di esso, un software didattico per svolgere compiti di matematica, algebra, geometria gratis ed in tutta semplicità. GEOGEBRA è anche in italiano ed è pensato per ragazzi e docenti con una moltitudine di funzioni utilissime. Se non sapevate come fare a risolvere equazioni, espressioni, integrali, problemi di geometria piana, ecc... allora ecco la soluzione, un programma potentissimo che non deve mancare sul vostro PC con sistema Windows Xp, Visa, Seven, Otto e nemmeno su iPad, iPhone e smartphone, tablet Android.

E si perchè esiste uan versione scaricabile gratuitametne per tutti questi dispositivi. Con questo tool potrete anche creare pagine web interattive, preparare lezioni, mostrare dati sotto forma di diagrammi a video, disegnare figure geometriche ed i comandi per inserire formule, simboli algebrici sono semplici da usare. Ma ecco un elenco delle sue features :
  1. In italiano e con versioni per ogni dispositivo.
  2. Semplice input di dati.
  3. Foglio di calcolo elettronico.
  4. Creazione di pagine in formato html.
  5. Trascinamento delle figure nell'area di lavoro tramite mouse.
  6. Rappresentazione di tutti i tipi di figure geometriche.
  7. Preparazione e stampa di materiale didattico.
  8. Inserimento di testi e commenti nei grafici.
  9. Guide, tutorials, video per apprendere al meglio le funzionalità.
  10. Usa Javascript.
  11. Plug in per piattaforme Drupal, Joomla, Wordpress.
  12. Possibilità di ricevere newsletters sul mondo di GEOGEBRA.
SOFTWARE DIDATTICO PER SVOLGERE COMPITI DI MATEMATICA ALGEBRA GEOMETRIA GRATIS
Usa la piattaforma Java per il suo funzionamento e come avrete letto permette di fare davvero di tutto. Gli insegnanti potranno creare lezioni online sotto forma di pagine html e creare cartacei. L'inserimento dei comandi è facile grazie ad una barra di strumenti completa ma se non riusciste a capire qualcosa allora potete gustarvi i video tutorials e leggere il tanto materiale, la guida completa del programma. Vedrete come sarà divertente disegnare forme geometriche, rappresentare sotto forma di grafici un problema, una equazione, un integrale. Possiamo dire che con GEOGEBRA forse molti inizieranno ad amare la matematica e la geometria.

SCARICA GEOGEBRA GRATIS PER PC SMARTPHONE TABLET DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME ENTRARE NEL BIOS DI QUALUNQUE PC FISSO E PORTATILE

COME ENTRARE NEL BIOS DI QUALUNQUE PC FISSO E PORTATILE
COME ENTRARE NEL BIOS DI QUALUNQUE PC FISSO E PORTATILE
L'accesso al Bios (Basic Input Output System) è qualcosa di fondamentale se si ha la necessità di modificare alcuni parametri. Ad esempio si può avere il bisogno di impostare il boot da disco o pendrive usb per una formattazione oppure si può avere l'esigenza di modificare i valori di overclocking oppure quella di disabilitare alcune altre funzioni, leggere le temperature del sistema, ecc ... Quindi entrare nel Bios può essere utile in molti casi. Bisognerebbe essere esperti però perchè con poco è possibile veramente danneggiarlo e rendere impossibile l'avvio del PC. Ma non preoccupiamoci di questo ed oggi vediamo come fare per entrare nel menù del Bios di qualunque PC fisso e portatile semplicemente sapendo la configurazione esatta dei tasti da premere al suo avvio.

Ricordiamo che il Bios è il primissimo programma, precaricato sulla scheda madre che si avvia effettuando controlli sui banchi di memoria Ram, sulla scheda video, sugli hard disk e verifica che vi sia un disco di boot cioè con un sistema operativo pronto a partire.

Supponiamo quindi che abbiate l'esigenza di entrare nel pannello di controllo del vostro Bios per una ragione qualsiasi. Ogni marca di computer monta un suo Bios che può essere Ami, Phoenix, Award (i più diffusi)  proprio per questo bisogna, per ciascuna marca, sapere quale tasto o tasti premere per accedere al Bios. Data l'importanza di entrare in esso all'avvio del computer viene indicato il tasto da premere ma la schermata può davvero essere troppo veloce per essere vista dal non esperto e comunque a volte non è possibile trovare nulla di scritto a riguardo. Se non possediamo un manuale della scheda madre e non lo troviamo online allora può ritornarci utile questa lista. Trovate le marche di computer più diffusi al mondo e le combinazioni di tasti che bisogna premere per accedere nel menù del Bios. Nella maggior parte dei casi appena si accende il computer bisogna premere l'esatta configurazione.
COME ENTRARE NEL BIOS DI QUALUNQUE PC FISSO E PORTATILE
BIOS - CONFIGURAZIONE TASTI PER L'ACCESSO SU VARI MODELLI DI PC

ACER
Pressione contemporanea dei tasti Ctrl+Alt+Esc o il tasto funzione F2.

AMI
Al riavvio pressione tasto Del o Canc ripetutamente.

ASUS
Pressione tasto Del o Canc più volte.

COMPAQ
Al riavvio pressione tasto F10 ripetutamente.

DELL
Pressione due volte del pulsante reset messo davanti sul case.

DELL DIMENSION L566CX SYSTEM
Al riavvio premere il tasto Del o Canc.

DELL LATITUDE
Premere e tener premuto il tasto funzione F2 prima di riavviare il PC.

EISA
Pressione tasto reset del case e dopo pressione dei tasti Ctrl + Alt + Esc nel momento in cui si carica la memoria Ram.

EMACHINES
Pressione pulsante TAB all'avvio del sistema.

HP
Pressione pulsante F2 all’avvio.

IBM APTIVA
Pressione tasto F1 al riavvio del PC.

NEC
Al riavvio del computer premere il tasto F1 o F2.

OLIVETTI PC PRO
Pressione dei tasti Ctrl + Alt + Shift + Canc all’avvio.

PACKARD BELL
Pressione del tasto F1 o F2 al riavvio. Modelli precedenti possono richiedere la pressione dei tasti Ctrl + Alt + S.

PHOENIX
Pressione dei tasti Ctrl + Alt + S o Ctrl + S al riavvio.

SONY VAIO
Al riavvio premere il tasto funzione F2.

TOSHIBA
Pressione del tasto Esc al riavvio del computer.

Forse non troverete tutti i modelli di computer in questo elenco e quindi l'unica cosa sarebbe fare una ricerca approfondita sul web o trovare il manuale della scheda madre.
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


QUALE PROGRAMMA USARE PER METTERE UNO SFONDO DIVERSO AD UN VIDEO

QUALE PROGRAMMA USARE PER METTERE UNO SFONDO DIVERSO AD UN VIDEO
QUALE PROGRAMMA USARE PER METTERE UNO SFONDO DIVERSO AD UN VIDEO
Vi sarete certamente imbattuti in questa necessità e cioè quella di dover modificare lo sfondo in un video per diversi motivi. Magari vi è stato chiesto di far sembrare che una persona volasse in cielo tra le nuvole o che fosse immerso nel verde quando nella realtà del video ripreso era in casa o in strada. Questa operazione è possibile farla non solo in studi cinematografici ma anche a casa. Vediamo oggi quale programma usare per mettere uno sfondo diverso ad un video ripreso da voi stessi o da vostri amici. I migliori e più potenti software di video editing, tutti a pagamento ma eccezionali.

Per darvi l'idea di quello che potete fare all sfondo di un video avete mai visto attori nei film che sembrano guidare ad alte velocità in auto o moto ma in realtà sono fermi nello studio cinematografico ? Attraverso una particolare tecnica si mette poi lo sfondo della strada in movimento. Ecco che i software che sto per elencare fanno proprio questo, posseggono questa particolare funzione.

Final Cut Pro : quando si parla di video editing non si può non pensare ai computer Mac adatti a far ciò. Ecco che questo programma fa per i possessori del Mac. Final Cut Pro nella sua ultima versione è qualcosa di strabiliante. Vero è che necessita di moltissime risorse di sistema per l'elaborazione di molte operazioni ma il risultato finale è altamente professionale. Non adatto a chi inizia in questo settore ma comunque il suo utilizzo è davvero intuitivo. Facile cambiare sfondo ai video. Costoso si ma incredibilmente potente.

Sony Vegas Pro : per computer con sistema Windows è molto più facile nell'uso del precedente ma anche con meno funzionalità. Certamente il suo punto di forza sta nel poter leggere davvero moltissimi formati audio, video, immagini. Un buon software professionale a pagamento.

Adobe Premier Pro : e chi non conosce il non plus ultra dei programmi di grafica della Adobe. Abbastanza costoso ma vale certamente tutta la spesa perchè offre una serie di funzionalità incredibili. Cambiare sfondo, applicare filtri, aggiungere effetti, transizioni è davvero divertente con questo software. Non certo facile da usare inizialmente ma una volta presa la mano non dovete assolutamente preoccuparvi di nulla. Per sistemi operativi Windows.

Magix Video Deluxe MX : il meno costoso ma certamente il meno potente. Se non dovete fare particolari elaborazioni video allora questo programma è consigliato. Altrimenti scegliete uno dei 4 sopra elencati per andare sicuro. Sembra anche essere un pò pesante e richiedere troppa risorse di sistema. Funziona su computer Windows ma meglio installarlo se avete processori potenti.
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME FACCIO A SAPERE LA PASSWORD DEL MIO MODEM ROUTER

COME FACCIO A SAPERE LA PASSWORD DEL MIO MODEM ROUTER
COME FACCIO A SAPERE LA PASSWORD DEL MIO MODEM ROUTER ?
Quando si installa un modem router si può benissimo decidere di non impostare nuove credenziali per l'accesso in esso. Esistono infatti username e password che sono preimpostate in modo che se venga fatta una richiesta di inserimento, possiamo immettere i dati senza alcun problema. Spesso sotto ogni modem o sul suo libretto si trovano le credenziali di accesso che ovviamente è consigliato cambiare per questioni di sicurezza. Ma come faccio a sapere la password del mio modem router se ho perso il libretto e l'etichetta sotto il dispositivo non c'è o non è più leggibile ? Provare ad inserire le classiche parole "admin/admin" non porta a risultati positivi ?

Innanzitutto se sono state create username e password diverse da quelli preimpostate c'è ben poco da fare perchè l'unica possibilità di poter accedere alla configurazione del modem tramite wifi o cavo lan e quindi via browser, sarà resettare il dispositivo riportandolo alla configurazione iniziale. Di conseguenza anche username e password di accesso ritorneranno ripristinate ai valori di fabbrica. Già ma come trovare questi parametri ?

Ci viene in aiuto un utilissimo sito web molto semplice da capire ed usare. Su ROUTERPASSWORDS.COM infatti potrete facilmente cercare, scorrendo un menù a cascata, la vostra marca base di modem router e dopo aver cliccato sul pulsante "Find Password" vi verranno elencati i modelli relativi a quella marca presenti nel database. Affianco al nome dei modelli potrete quindi trovare username e password predefinite di accesso alle impostazioni del modem.
COME FACCIO A SAPERE LA PASSWORD DEL MIO MODEM ROUTER
Vedrete che nella maggior parte dei casi la username è la parola "admin" e la password la parola "password" ma non sempre è così. Per non pochi modelli di modem essa è particolare, anche numerica e quindi saremmo in difficoltà ad indovinarla. Alcuni modem addirittura non hanno una username da inserire.

Se scegliete ad esempio la marca Netgear dall'elenco a cascata sul sito, noterete quanti modelli vengono elencati e vi renderete conto che le credenziali d'accesso non sono sempre simili. Mi raccomando però, una volta entrati nel modem segnatevi da qualche parte le credenziali, preferibilmente sotto il modem stesso.

Potreste anche scaricare ed installare un semplicissimo programma che aiuta a trovare questo tipo di credenziali di accesso. Il suo nome è RouterPassView il cui download può essere avviato qui.

VAI SUL SITO ROUTER PASSWORDS DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


CONSIGLI UTILI PER TENERE SEMPRE PULITO EFFICIENTE E RAPIDO IL PROPRIO COMPUTER DA SOLI

CONSIGLI UTILI PER TENERE SEMPRE PULITO EFFICIENTE E RAPIDO IL PROPRIO COMPUTER DA SOLI
CONSIGLI UTILI PER TENERE SEMPRE PULITO EFFICIENTE E RAPIDO IL PROPRIO COMPUTER DA SOLI
Il vostro PC da problemi ? Sembra essere più lento del normale oppure si blocca o ancora ci sono programmi che non partono come dovrebbero ? Oppure troppi software in avvio di sistema rallentano tantissimo il caricamento dell'O.S. ? A volte può essere un problema di infezioni da virus, a volte qualche file nel registro di sistema rovinato, a volte cattive impostazioni di rete. Esistono oggi tantissimi programmi anche gratuiti che possono risolverci in men che non si dica varie problematiche. Oggi forniamo consigli utili e trucchi per tenere sempre pulito, efficiente e rapido il proprio computer da soli senza l'esigenza di contattare un tecnico informatico.

Descriveremo una serie di software freeware che fanno benissimo il loro lavoro di ricerca virus, ricerca problemi vari, permettendoci di risolvere davvero tante piccole situazioni che spesso possono crearsi sul nostro computer. La prima cosa da fare è avere un buon antivirus a cui affiancare un antispyware ed antiadware. Poi ci serviranno programmi di pulizia del registro, svuotamento cache browsers e software per la deframmentazione del disco.

Antivirus : chiaramente la prima cosa da fare è possedere un buon antivirus possibilmente in una versione internet security ma non pensate che una versione freeware non sia adeguata. Qui trovate una serie di antivirus gratuiti di cui leggere descrizioni con i link per il download di ciascuno. Ma esso da solo non basta soprattutto in versione free ed ecco perchè consiglio vivamente di utilizzare anche un particolare software che può trovare virus nascosti. Il suo nome è Combofix.

Malwarebytes : questo programma anche esso scaricabile in versione gratuita è ottimo da affiancare all'antivirus e non entra in conflitto. Eccellente scopritore di vari malware ed altri tipi di infezioni. Consiglio di mantenerlo in avvio di sistema.

Spybot search and destroy : gli antivirus non sempre riescono a riconoscere particolari infezioni da spyware ed adware che in realtà non sono virus. Ecco che questo compito può essere affidato a software gratuiti come Spybot oppure Adwcleaner davvero eccellenti scopritori di programmi non voluti, di toolbar installate senza volerlo, di componenti aggiuntivi applicati ai browsers a nostra insaputa.

Ccleaner : ed ecco a voi uno dei software più conosciuti e diffusi sui computer. Esso permette una corretta pulizia del registro di sistema. Trova infatti e risolve problemi relativi a file obsoleti, a file che puntano a programmi non più esistenti, ecc... Inoltre permette una pulizia dei browsers con lo svuotamento della cache, della cartella temp, del file index.dat. Possiamo anche utilizzarlo per disinstallare programmi. Il suo utilizzo è semplice anche se è consigliato usarlo in modalità predefinita se non si è esperti nei vari settaggi. Risolve inoltre il problema di programmi in avvio magari non voluti che possono rallentare notevolmente il sistema operativo.

Defraggler : ed ecco un software sempre gratuito che permette di deframmentare e quindi riordinare tutti i file presenti nel disco. Un riordino di essi significa una più veloce lettura e scrittura sul disco. Consigliato farla quando si installano e disinstallano parecchi programmi.

Comandi dos - "chkdsk" - "defrag c: -b" : consiglio inoltre di eseguire dalla finestra del dos questi due comandi . Il primo "chkdsk" permette di controllare eventuali problemi nella tabella di sistema, di recuperare eventuali file persi, di ricercare settori danneggiati nel disco. Il secondo invece effettua una deframmentazione dei file presenti nel registro di sistema, cosa che Ccleaner non fa.
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


MIGLIOR PROGRAMMA GRATUITO PER RICOSTRUIRE E SCOPRIRE IL NOSTRO ALBERO GENEALOGICO

MIGLIOR PROGRAMMA GRATUITO PER RICOSTRUIRE E SCOPRIRE IL NOSTRO ALBERO GENEALOGICO
MIGLIOR PROGRAMMA GRATUITO PER RICOSTRUIRE E SCOPRIRE IL NOSTRO ALBERO GENEALOGICO
Volete sapere chi erano i vostri antenati ? Per farlo bisognerebbe conoscere il proprio albero genealogico e non è semplice ricostruirlo. Pensate di avere avuto o di avere dei parenti in America o in un'altra parte del globo terrestre ? Per fortuna possiamo lasciare carta e penna oltre che il telefono ed utilizzare numerosi programmi per computer adatti a far ciò. Tra questi FAMILY TREE BUILDER è senz'altro il miglior programma gratuito per ricostruire e scoprire il nostro albero genealogico adatto a sistemi operativi Windows Xp, Vista, Seven, Otto. Disponibile anche in versione premium con diverse alte funzionalità, esso permette di ricreare l'albero della nostra famiglia in men che non si dica.

Facile aggiungere migliaia di persone che si conoscono, ricreare e stampare diagrammi, aggiornare il tutto da computer, smartphone, tablet. Inoltre il software presenta un potente algoritmo di marcatura automatica dei volti delle persone nelle foto elaborate. Le informazioni che si possono ottenere sono davvero molteplici ed elenchiamo sotto diverse features del programma :
  1. In 40 lingue compreso l'italiano.
  2. Semplice da utilizzare con procedure guidate.
  3. Costruzione visuale di un albero genealogico.
  4. Aggiunta di migliaia di persone.
  5. Confronto con milioni di altri alberi genealogici.
  6. Ricerche per scoprire automaticamente registrazioni storiche di antenati.
  7. Creazione, personalizzazione, stampa di diagrammi.
  8. Condivisione del proprio albero genealogico su un sito protetto.
  9. Aggiornamento sempre e dovunque da qualsiasi computer e browser oltre che da mobile.
  10. Funzionalità mappe.
  11. Inserimento di foto, video, documenti.
  12. Marcatura automatica dei volti.
MIGLIOR PROGRAMMA GRATUITO PER RICOSTRUIRE E SCOPRIRE IL NOSTRO ALBERO GENEALOGICO
Pensate che le sue funzioni siano solo quelle elencate sopra ? Vi sbagliate di grosso perchè ve ne sono molte altre che rendono questo programma genealogico eccezionale e molto potente. Pensate che permette, grazie ad un algoritmo innovativo, di riconoscere il volto di persone, marcandone il nome nell'albero e potendole quindi confrontare con altre persone presenti in altri alberi genealogici. Presenta una versione per dispositivi mobili in modo che possiate aggiornare il tutto da dove volete voi e permette di rendere sicuro, lontano da occhi indiscreti il vostro albero genealogico creato che può comunque essere anche stampato.

Facile da usare grazie anche alla configurazione guidata permette di inserire immagini, video, documenti, di verificare la presenza di errori ed incoerenze nei dati e di ricercare antenati, avi grazie ad una funzionalità mappe presente.

SCARICA FAMILY TREE BUILDER GRATIS DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


INSEGNARE AI BAMBINI COME FARE PER RISOLVERE DIVISIONI A UNA E DUE CIFRE

IMPARARE AI BAMBINI COME FARE PER RISOLVERE DIVISIONI A UNA E DUE CIFRE
INSEGNARE AI BAMBINI COME FARE PER RISOLVERE DIVISIONI A UNA E DUE CIFRE
Esistono molti metodi per poter insegnare a svolgere operazioni di divisioni ai nostri bambini. Ogni maestra ne ha un suo ma esistono metodi standardizzati che meglio vengono appresi. Oggi ne vediamo uno tra i più usati, diffusi nelle scuole, semplice da apprendere. La divisione tra le 4 operazioni è certamente la più ostica da comprendere con i suoi dividendo, divisore, quoziente e resto. Imparare ai nostri bambini come fare per risolvere correttamente e rapidamente divisioni a una e due cifre significa aiutarli notevolmente da grandi quando dovranno fare numerosi conti. La risoluzione corretta di una divisione avviene eseguendo man mano tutti i passaggi singoli senza tralasciarne alcuno.

Infatti negli esempi sotto vedremo tutti i passaggi relativi ad una divisione con un divisore ad una sola cifra e poi ad una con divisore a due cifre.

ESEGUIRE DIVISIONI AD 1 CIFRA - ESEMPIO
Prima di risolvere la divisione in esempio sotto vediamo quali sono gli elementi che la compongono :

87 | 7   
7_ | 12

17 |
14 |
  3

87 = dividendo
  7 =  divisore
12 = quoziente 
  3 = resto

Ed ecco i passaggi da svolgere per la sua esecuzione :

La prima operazione da fare è capire, aiutandoci con l'uso delle tabelline (in questo caso quella del 7), quante volte il 7 "entra" nella prima cifra del dividendo 87 e quindi nel numero 8. Entra una sola volta perchè 7*1=7. Scriviamo quindi il valore 1 al quoziente e cioè sotto la riga del divisore 87. Ora il valore 7*1=7 lo incolonniamo sotto la cifra 8 in modo tale da trovare il resto. Esso è 1 perchè 8-7 fa 1.

87 | 7   
7   | 1

1

Adesso dobbiamo abbassare il numero 7 del dividendo 87 affiancandolo al numero 1 resto. Viene fuori la cifra 17. Verifichiamo quante volte il 7 al divisore "entra" nella cifra 17. Visto che 7*2 fa 14 e 7*3 fa 21, il 7 va solo 2 volte nel 17. Scriviamo 2 affianco al numero 1 al quoziente ed il prodotto 7*2 lo scriviamo sotto il numero 17 per trovare il resto finale dell'operazione di divisione.

87 | 7   
7   | 12

17
14
=3

Come vedete questa divisione ha come quoziente 12 con resto 3. Ma come eseguire la verifica, la famosa prova del nove per capire se abbiamo eseguito bene il tutto ? Semplice, dobbiamo moltiplicare il quoziente per il divisore ed al risultato sommare il resto. Così :

12 * 7 + 3 = 84 + 3 = 87 dividendo

A volte il resto potrà essere zero e quindi nella prova del nove basterà moltiplicare solo quoziente per divisore.

ESEGUIRE DIVISIONI A 2 CIFRE - ESEMPIO
Ora vediamo di capire come risolverne una che possiede un dividendo a 3 cifre ed un divisore a 2 cifre.

765 | 42 

Dobbiamo capire quante volte il divisore 42 va nelle prime due cifre (centinaia e decine) del dividendo e quindi quante volte il 42 entra nel 76, questo perchè non può entrare solo nel numero 7 del dividendo. Il 42 ci sta solo una volta, infatti 42*2 fa 84 che supera il valore di 76. Scriviamo al quoziente il valore 1 e il prodotto 42*1=42 sotto le prime due cifre del dividendo, tirando il resto.

765 | 42 
42   | 1

34

A questo punto dobbiamo vedere quante volte il 42 entra nel resto 34 della divisione ma ci accorgiamo che non entra nemmeno una volta. Ecco che dobbiamo quindi abbassare l'unità 5 del dividendo in modo che possiamo vedere quante volte il 42 entra nel 345. Ci sta 8 volte perchè 42*8 fa 336 con il resto quindi di 9 che scriviamo sotto. Al quoziente, affianco al numero 1 scriviamo quindi 8.

765 | 42 
42   | 18

345
336
==9

Per capire se il risultato è quello corretto facciamo la prova del nove.

42 * 18 = 756 + 9 = 765

Tutto ok. La divisione è stata eseguita nella maniera giusta. Ora vi lascio con una serie di divisioni ad una e due cifre al divisore per potervi esercitare con il metodo sopra descritto. Se non è il metodo che utilizzate a scuola allora magari eseguite le divisioni sotto con quello insegnato dalla vostra maestra.

ESERCIZI PER CASA SULLE DIVISIONI AD 1 E 2 CIFRE

842 : 29
33 : 3
29 : 5
 753 : 8
222 : 11
453 : 7
38 : 23
776 : 8
69 : 1
719 :67

Un altro metodo ben spiegato anche sotto forma di video per eseguire le divisioni lo trovate seguendo il primo link sotto. Cliccando sul secondo invece andrete in una pagina da cui poter scegliere tra argomenti legati alla grammatica italiana e straniera in modo da poter fare una corretta analisi grammaticale e logica di qualsiasi frase ma troverete inoltre argomenti di matematica e geometria con esercizi svolti e da svolgere, problemi, formule, teoria :
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME GIRARE LO SCHERMO DEL COMPUTER DI 90 180 270 GRADI

COME GIRARE LO SCHERMO DEL COMPUTER DI 90 180 270 GRADI
COME GIRARE LO SCHERMO DEL COMPUTER DI 90 180 270 GRADI
Se pensate che non sia utile ruotare il contenuto dello schermo del vostro PC allora vi sbagliate di grosso. Potreste dover leggere un documento lungo su uno schermo piccolo come quello del netbook e quindi preferire una lettura in verticale più ampia. Esiste un ottimo e semplice programma per far ciò che si chiama iROTATE in lingua anche italiana. Se non sapete quindi come fare per girare lo schermo del computer di 90 180 270 gradi allora provate questo software in download gratuito semplicissimo da installare. Potreste decidere di usarlo anche solo per fare uno scherzo ad un vostro amico o collega di lavoro dicendogli magari che lo schermo è andato.

Invece no, avrete installato ed usato iROTATE. Funziona benissimo su tutti i sistemi operativi Windows compreso Xp, Vista, 7, 8 e supporta la maggior parte delle schede grafiche Ati e Nvidia. Inutile dire che il suo funzionamento è davvero molto semplice. Basta scaricarlo tramite il ink alla fine di questo articolo e seguire la procedura di installazione. Finita quest'ultima il programma comparirà come icona oltre che sul desktop anche nella tray icon. Facendo tasto destro potrete quindi decidere se ruotare lo schermo di soli 90 gradi verso sinistra oppure di 180 gradi verso destra oppure capovolgere quello che vedete sullo schermo di 270 gradi.
COME GIRARE LO SCHERMO DEL COMPUTER DI 90 180 270 GRADI
Il ripristino della situazione standard iniziale del desktop si ottiene cliccando sulla voce "Normale orizzontale". Affianco ad ogni voce potrete anche leggere le combinazioni di tasti da premere per poter scegliere il tipo di rotazione e quindi scoprirete magari che il capovolgimento di quello che vedete sullo schermo avviene anche premendo insieme i tasti Ctrl+Alt+freccia destra. Il software richiede poco spazio per l'installazione ed utilizza pochissime risorse di sistema.

FREE DOWNLOAD DI IROTATE DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME FARE PER CAMBIARE LA LINEA ADSL SENZA AVERE PROBLEMI

COME FARE PER CAMBIARE LA LINEA ADSL SENZA AVERE PROBLEMI
COME FARE PER CAMBIARE LA LINEA ADSL SENZA AVERE PROBLEMI
Cosa è il codice di migrazione dell'Adsl ? Da quanti caratteri è formato il codice di migrazione ? Ne avete mai sentito parlare ? Certamente si se avete almeno una volta fatto il cambio del vostro operatore adsl in casa o ufficio. Esso non è altro che un codice alfanumerico per il trasferimento dell'utenza utile agli operatori per far passare un utente da una linea telefonica/adsl ad un'altra. Detto anche codice segreto ma che poi tanto segreto non è perchè possiamo conoscerlo. Oggi vediamo come fare per cambiare la nostra linea adsl e telefonica senza avere particolari problemi ma in men che non si dica.

Intanto spieghiamo che il codice di migrazione esiste solo per quelle linee telefoniche ed adsl che viaggiano tramite il classico doppino telefonico e non per quelle via fibra. Infatti Fastweb non possiede codice migrativo per le utenze. Infostrada, Telecom, Tiscali, Vodafone, Teletu invece si. Ma come può essere formato questo codice ? Eccone un esempio :

Codice di migrazione per telefonia fissa : WIN0212345678001 F
Codice di migrazione per internet adsl : WIN0212345678002 F

Dove WIN sta ad indicare l'operatore che fornisce i servizi, 0212345678 rappresenta invece il numero di telefono dell'utente e le ultime 3 cifre (001 - 002) stanno ad indicare il tipo di servizio offerto (telefono - adsl). Bisogna dire che il codice migrativo può anche essere univoco e raggruppare quindi sia servizio telefonico che internet. Inoltre il codice COR (quello centrale che può rappresentare il numero di telefono) può essere di 12 cifre max. Quindi il codice di migrazione intero può essere di max 18. Si trova alla sua fine anche una lettera (F nel caso di sopra) che è detta lettera codice di controllo per la verifica dell'esattezza del codice segreto.
COME FARE PER CAMBIARE LA LINEA ADSL SENZA AVERE PROBLEMI
Ma quali i passaggi per ottenere tale codice che è possibile ci venga richiesto dall'operatore a cui vogliamo passare ? Innanzitutto possiamo contattare il call center del nostro operatore che vorremmo abbandonare e farcelo dare via telefono. Sono obbligati per legge a fornircelo. Ma vi sono altre vie. Ad esempio il codice è stampato sulla bolletta telefonica che ci arriva ogni mese o bimestre. Inoltre registrandoci nell'area internet del sito del nostro operatore attuale possiamo anche li ottenere questo codice.

Bisogna dire che una volta comunicato tale codice segreto all'operatore a cui vorremmo passare noi non dobbiamo fare altro che attendere il passaggio finale. Le comunicazioni di fine gestione e nuova gestione avvengono tra i due operatori in questione. Infine bisogna anche dire che non sempre il codice di migrazione ci viene richiesto dal nuovo operatore potendolo esso stesso ottenere facendo formale domanda al vecchio operatore e togliendo di mezzo noi in questa operazione di ricerca.
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


COME FARE PER MIGLIORARE IL SEGNALE DELLA RETE WIFI DOMESTICA O D'UFFICIO

COME FARE PER MIGLIORARE IL SEGNALE DELLA RETE WIFI DOMESTICA O D'UFFICIO
COME FARE PER MIGLIORARE IL SEGNALE DELLA RETE WIFI DOMESTICA O D'UFFICIO
Come far viaggiare la rete wireless di casa o studio al meglio, a tutta birra ? Come rendere il suo segnale più potente e stabile ? Quando si installa un modem router spesso si segue una configurazione predefinita per avere la certezza di una connessione attiva senza problemi. Ma spesso può accadere, soprattutto in modalità wireless, di avere frequenti disconnessioni, rallentamenti, insomma vari problemi che non si capisce a cosa possano essere riconducibili. Ecco che oggi vediamo come fare per migliorare il segnale della rete wifi domestica di casa o d'ufficio facilmente con alcuni utili consigli e trucchi. Quindi cercando di non chiamare un tecnico informatico e cercando di evitare di cambiare il modem con uno nuovo e più potente.

Infatti spesso molti problemi di connessione wifi si risolvono posizionando meglio il modem router e impostando alcuni suoi parametri al meglio da computer. Ecco quindi una utilissima guida per potenziare il nostro segnale wireless e renderlo più stabile.

Posizionamento modem router : anche il modem più potente se viene posizionato in un settore non al centro della casa può non giungere con il suo segnale nelle zone più remote. Ecco perchè il primo consiglio è quello di posizionarlo verso il centro della casa in modo che le onde si propaghino al meglio e raggiungano più punti possibile. Tenete anche conto del fatto che i muri possono far degradare il segnale notevolmente quindi tenetene conto.

Impostazione del corretto canale wifi : i modem router che lavorano su frequenze a/b/g/ hanno una classe di assegnazione dei canali molto ridotta. Infatti i canali sono solo 14. Molto utile è sempre cercare di capire se vi sono altre connessioni in zona che lavorano sullo stesso canale wifi del nostro modem. Se dovessimo trovare quindi il nostro canale intasato da altri segnali sarebbe il caso di spostarlo su uno più libero o meglio completamente libero. Questo settaggio avviene nelle impostazioni wifi del modem router a cui si può accedere tramite browser. I migliori canali sono il numero 1, 6, 11. Per verificare quanti segnali wifi vi sono in zona potete scaricare ed usare questo programma gratuito NETSTUMBLER.

Posizionate il modem lontano da apparecchi elettronici ed elettrodomestici : la maggior parte dei modem wifi trasmette sullo standard 802.11e sulla lunghezza d'onda 2.4 Ghz che è la stessa per molti forni a microonde, cordless, dispositivi bluetooth. Quando utilizzate qualcuno di questi dispositivi potreste avere un decadimento del segnale wireless. I modem di nuova generazione lavorano su frequenze di tipo n ed a 5 Ghz e sopperiscono a questi problemi di instabilità del segnale ma è importante oltre ad avere un modem router con queste caratteristiche, possedere anche un computer con una scheda wifi che lavora su questo tipo di bande e frequenze.
COME FARE PER MIGLIORARE IL SEGNALE DELLA RETE WIFI DOMESTICA O D'UFFICIO
Acquistate un access point o un ripetitore di segnale wifi : se non è possibile risolvere con gli accorgimenti sopra indicati allora si potrebbe fare una piccola spesa e comprare un AP (Access Point) o un ripetitore wifi. Questi due tipi di dispositivi servono ad estendere il segnale permettendo di farlo arrivare anche nelle zone più remote della casa o ufficio.

Cambio antenna modem router oppure costruzione parabola fai da te : molti modem router permettono la sostituzione dell'antenna o delle antenne con altre più potenti e con una spesa bassa. Potreste tentare così oppure se volete potenziare il segnale in una direzione specifica potreste costruirvi una parabola fai da te. Questa parabola può aiutarvi a far dirigere il segnale in un punto preciso senza farlo disperdere altrove visto che le onde si propagano a 360 gradi e quindi in maniera circolare. Qui potete trovare moltissime informazioni per costruire vari tipi di parabole che vanno inserite sul modem.
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


GIOCO DI STRATEGIA MILITARE MULTIPLAYER ONLINE GRATIS

GIOCO DI STRATEGIA MILITARE MULTIPLAYER ONLINE GRATIS
GIOCO DI STRATEGIA MILITARE MULTIPLAYER ONLINE GRATIS
I giochi online, soprattutto quelli multiplayer sono veramente molto diffusi da anni. Ogni giorno ci giocano migliaia e migliaia di utenti da tutto il mondo. In particolare vi sono giochi dedicati alla guerra davvero molto interessanti, ben fatti e molto avvincenti che attraggono tantissimi ragazzi. Oggi vediamo di parlare di un bellissimo e forse il miglior gioco di strategia militare multiplayer online gratis ed in linguaggio anche italiano. WARGAME 1942, questo il suo nome, è davvero un gioco molto coinvolgente che si rifà al periodo della seconda guerra mondiale.

Ricordiamo la terribile seconda guerra mondiale che scoppiò con l'invasione della Polonia da parte della Germania. Certo non è bello rivivere quei momenti nella mente da parte di chi li ha realmente vissuti ma per fortuna qui siamo davanti un semplice gioco e meglio giocare a far la guerra che farla realmente.

Ambientato quindi sullo sfondo della seconda guerra mondiale il compito del giocatore è quello di dirigere un proprio esercito insieme a tantissimi altri giocatori da tutto il mondo per annientare il nemico che non permette la vostra avanzata. Per la verità non vi è solo la possibilità di far avanzare il proprio esercito portando distruzione e morte, sconfiggendo quindi eserciti avversari e conquistando territori ma è anche possibile evitare scontri assumendo le sembianze di un diplomatico che deve essere abile nel riuscire a far accordare tra loro i diversi popoli.
GIOCO DI STRATEGIA MILITARE MULTIPLAYER ONLINE GRATIS
Sopra potete vedere uno screenshot del gioco che si presenta molto fluido e graficamente molto ben fatto. Si consiglia ovviamente di avere uan buona connessione adsl per evitare rallentamenti e scatti nel gioco. Tutte le speranze sono addossate su di te e su gli altri giocatori che fanno la tua parte. Non deludere il mondo e riscrivi la storia possibilmente annientando Hitler ed il suo esercito magari senza troppo spargimento di sangue. E cerca di difendere il tuo Paese dall'attacco dei nemici. La registrazione al gioco è gratuita e quindi clicca sul link sotto ed accedi alla schermata iniziale. Buon gioco !

VAI AL GIOCO WARGAME 1942 DA QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per computer feed rss


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
WHOS.AMUNG.US : IL MIGLIORE CONTATORE DI VISITE FREEWARE
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al FEED RSS Programmi gratis per pc feed rss

Contattaci