COME CONOSCERE IL PROPRIO INDIRIZZO IP

COME CONOSCERE IL PROPRIO INDIRIZZO IP
COME CONOSCERE IL PROPRIO INDIRIZZO IP
Cosa è un indirizzo IP, di cui sentiamo tanto parlare in Internet ? A cosa serve e chi ce lo fornisce ? Ma soprattutto, possiamo conoscerlo ? Bene, cerchiamo di rispondere a tutte queste domande.
Un indirizzo IP è un valore identificativo fornitoci dal nostro ISP (Internet Service Provider) che ci permette di collegarci e di usufruire della rete ADSL. E' un pò come il numero telefonico di casa che ci rende unici. Sappiamo che il traffico ADSL è separato da quello telefonico, anche se viaggia sullo stesso cavo, poichè si utilizzano 2 bande diverse di frequenza. Da qui la necessità di utilizzare un classico filtro ADSL per separare i 2 flussi di dati che si immettono sulla stessa linea.

Esistono 2 tipi di indirizzi IP :

1. Quello per chi si collega ad una rete interna LAN (magari aziendale)
2. Quello privato fornito dall'ISP a chiunque si connetta ad Internet.

Questo indirizzo, una volta connessi al WEB, rimane identico per tutta la durata della connessione e può cambiare solamente nel momento in cui ci disconnettiamo e ci riconnettiamo (magari spegnendo ed accendendo il modem router).
Essendo un indirizzo pubblico è facilmente rintracciabile. Ma come conoscere il proprio indirizzo IP ?

Andate nel menù di START e scegliete Esegui, dopodichè scrivete il comando CMD e premete Ok. Vi ritroverete nella finestra DOS dove potrete digitare il comando IPCONFIG. Premete invio e così visualizzerete il vostro IP (sistema Windows).

Ma il sistema più efficace per conoscere il proprio indirizzo IP è collegarsi a vari siti come vedremo di seguito.

Le cifre che compongono un IP sono 12 e possono andare ognuna da 0 a 255. Voi vi chiederete :

Ho capito come conoscere il mio indirizzo IP e quello degli altri ? 

Per rispondere a questa domanda devo subito dirvi che, dato che un IP, identifica, al momento della connessione, l'utenza di una persona, per ovvie questioni di privacy non è possibile far ciò. Solamente la Polizia Postale ed altri organi competenti possono risalire, tramite IP, all'utente in questione. Infatti ogni Internet Service Provider, è tenuto a conservare in un database tutte le connessioni per un certo periodo di tempo. La Polizia Postale, quindi, potrà utilizzare questo database per risalire ad utenti che hanno commesso, tramite Internet, reati.

Nei prossimi articoli, dopo avervi insegnato come conoscere il proprio indirizzo IP, vi indicherò un software per vedere perlomeno l'area geografica degli altri indirizzi IP che troviamo nel WEB, ed inoltre, vi indicherò come nascondere il nostro alla visualizzazione di altri utenti.


Ah ! dimenticavo, andate sul sito SPEED TEST ed immediatamente sulla sinistra visualizzerete il vostro IP insieme al  nome del Provider che vi fornisce la linea ADSL.

Per rimanere aggiornati sui prossimi articoli relativi a questo ma anche ad altri argomenti di cui parlerò, registratevi gratuitamente al mio FEED RSS o alla mia NEWSLETTER, così da tornare a visitarmi quando vorrete. I moduli sono lungo la barra laterale del mio blog.
Ciao e a presto da Programi gratis per Pc.
Condividi su :

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
WHOS.AMUNG.US : IL MIGLIORE CONTATORE DI VISITE FREEWARE
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al FEED RSS Programmi gratis per pc feed rss

Contattaci