ANALISI CRASH SCHERMO BLU DI WINDOWS

ANALISI CRASH SCHERMO BLU DI WINDOWS
ANALISI CRASH SCHERMO BLU DI WINDOWS
A chi non è mai capitato di vedersi a video il famoso schermo blu, lo schermo cosiddetto della morte.  Lo schermo blu della morte colpisce WINDOWS XP, WINDOWS VISTA ed anche WINDOWS 7. Quando il sistema WINDOWS va in crash spesso questo è dovuto o ad errori relativi a servizi svchost.exe oppure a periferiche o altri dispositivi hardware che hanno creato qualche problema serio. Per evitare che l'intero sistema, compreso registro e memoria vadano in rovina, possiamo visualizzare a video una schermata blu, tipo prompt dei comandi DOS, ma a schermo pieno, che ci indica l'analisi del motivo del crash di sistema.

A questo punto il computer si riavvia, spesso non dandoci nemmeno il tempo di leggere il messaggio che naturalmente è anche scritto completamente in inglese tecnico. Una volta riavviato il sistema dobbiamo capire a cosa sia dovuto tale crash, altrimenti esso si ripresenterà. Analizzare il crash dato dallo schermo blu di WINDOWS non è cosa semplice, anzi direi davvero ostica anche per gli esperti del settore. Questo perchè non ci viene comunicato in modo chiaro, attraverso il messaggio di errore, dove risieda il problema, nonostante ci venga indicata una parte di memoria di registro (un indirizzo di memoria esattamente) che potrebbe far intuire cosa c'è dietro il problema.

Ma per fortuna esistono programmi per analizzare i crash di sistema che ci portano allo schermo blu della morte di WINDOWS. Oggi ve ne presento ben 3 :
  1. BLUE SCREEN VIEW
  2. WHO CRASHED
  3. MICROSOFT WINDOWS DRIVER KIT
ANALISI CRASH SCHERMO BLU DI WINDOWS
È bene ancora ricordare che le cause che portano alla schermata sono da ricercare in driver difettosi o che vanno in conflitto con altri di altre risorse, memorie difettose oppure periferiche che non lavorano più bene.

BLUE SCREEN VIEW : esso controlla tutti i file minidump creati a causa della schermata blu. Analizza data ed ora di creazione ed eventuali files a cui far riferimento. Una volta capito quale è il file e a che dispositivo hardware si riferisce, allora possiamo agire. Viene infatti fornito il modulo con varie informazioni relative al crash. Questo software è davvero molto buono anche perchè la software house è la NIRSOFT. La versione del software è portable, quindi si può far partire da pen drive.

WHO CRASHED : il programma analizza il crashdump fornendoci a video informazioni relative ai driver che hanno causato il problema delle schermo blu in WINDOWS. Dopo di chè l'unica cosa che dovete fare sarà quella di capire a quale periferica il driver faccia riferimento e così sostituirlo con uno più aggiornato o corretto. L'unico requisito che questo programma per l'analisi del crash in WINDOWS richiede, è l'installazione sul PC di Microsoft Debugging Tool.

I software presentano versioni freeware e funzionano su qualsiasi sistema WINDOWS, anche 7. Non sempre gli errori rilevati con questi tools sono di facile individuazione ed a volte sarebbe meglio rivolgersi ad un tecnico davvero molto esperto che magari sarà in grado di usare Microsoft Windows Driver Kit, tool completo messo a disposizione sul sito della MICROSOFT, di cui fare una masterizzazine perchè in formato ISO. È davvero completo ma richiede una competenza tecnica molto elevata.

Iscrivetevi al mio FEED RSS o alla mia NEWSLETTER e rimarrete sempre aggiornati in tempo reale sugli articoli più recenti scritti nel mio blog.
Ciao e a presto da Programmi gratis per Pc.
Condividi su :

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
WHOS.AMUNG.US : IL MIGLIORE CONTATORE DI VISITE FREEWARE
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al FEED RSS Programmi gratis per pc feed rss

Contattaci